LaMiaVitaInRussiaXanderParishSolistaDelTeatroMarinskijDiSanPietroburgo - #PremioFelix2020

Quarta edizione 2021 a settembre
Terza edizione 2020
Terza edizione 2020
Festival del cinema russo

Edizione 2020 nei prossimi giorni le date e la location
Sempre
Data e location saranno comunicati nei prossimi mesi
La Nuova Pagina Analitica permette di visionare i dati di visibilità aggiornati
Terza edizione 2020
Terza edizione 2020
Vai ai contenuti
 
La mia vita in Russia: Xander Parish, solista del teatro Marinskij di San Pietroburgo
 
In questo documentario incontriamo Xander Parish, il ballerino principale del famoso Teatro Mariinsky di San Pietroburgo. È diventato il primo inglese ad entrare a far parte della compagnia otto anni fa e ha forgiato una brillante carriera in una delle migliori compagnie di balletto del mondo.
Xander ci guida attraverso il backstage dello storico Teatro Mariinsky ed è un nuovo palcoscenico, così come attraverso la sua vita quotidiana di ballerino. Scopriamo gli angoli nascosti di uno dei migliori teatri russi, incontriamo i colleghi, gli amici di Xander e il suo guru, direttore del Mariinsky Ballet Yury Fateev, che ha svolto un ruolo vitale nella sua decisione di trasferirsi in Russia. Accompagniamo Xander nei suoi preparativi dei due balletti al Mariinsky, "Paquita" e "La Corsaire": dal make-up, al costume e riscaldamento sul palco prima della performance, fino alla fine dello spettacolo.
Il nostro eroe spiega quali tratti caratteriali lo hanno aiutato ad avere successo in Russia e ci mostra i suoi posti preferiti nella bellissima San Pietroburgo: la Cattedrale di Sant'Isacco e la Chiesa del Salvatore sul sangue versato.
Xander condivide la sua esperienza di vita in Russia e mostra quanto lavoro e dedizione si ha bisogno per avere successo nel mondo del balletto.

Regia Yulija Shamporova
In inglese con sottotitoli in russo
Torna ai contenuti